Beachwear e fotografia pubblicitaria con Elinchrom

Beachwear e fotografia pubblicitaria: Flash in mare per una luce d’effetto strepitosa con ELB 400

  • 0 Comments
  • 2 maggio 2017
  • by Francesco Francia
  • backstage, beachwear, costume da bagno, fashion, fashion photographer, fashion photography, FOTOGRAFIA, francesco francia, ira beach, luce in fotografia, mercure hotel, photography, porto rotondo, sardegna, sistemi di illuminazione, tutorial, vanessa barrui, wchemi luce,
  • Leave a comment

Siamo immersi nello splendido scenario della Sardegna, che in questo periodo primaverile si rivela bella più che mai e pronta a ricevere i turisti per la prossima stagione turistica.

Contestualmente ai set indoor realizzati per la campagna pubblicitaria 2017 Mercure Hotel Olbia, abbiamo realizzato una ADV direttamente in spiaggia utilizzando una location da favola distante pochi minuti dall’Hotel: la stupenda spiaggia Ira Beach di Porto Rotondo.

La  bravissima modella che vedrete nelle foto è la bellissima Vanessa Barrui, nota modella Sarda presente in molte campagne pubblicitarie.

Ho realizzato due differenti sistemi di illuminazione grazie all’ausilio dell’ Elinchrom ELB 400, in una situazione in cui apparentemente non viene reputato utile l’intervento della luce artificiale. Infatti, il sole si trova in una posizione frontale rispetto alla modella e abbiamo la presenza dell’elevato potere riflettente della sabbia bianca e delle acque cristalline della Sardegna.

 

Teoricamente, in una situazione come questa, non servirebbe alcuna luce di schiarita ma, come è noto, la fotocamera non registra i contrasti come l’occhio umano, né le dominanti di colore, quindi anche in questo caso l’uso del flash si rivela fondamentale per ottenere un ritratto ambientato pulito.

Il primo set è stato realizzato fuori dal mare, dove ho sfruttato entrambe le torce dell’ELB per un duplice effetto: la Keylight sul lato sinistro, accessoriata con una parabola riflettente, è stata utile per equiparare la temperatura colore dell’incarnato in ombra con quello esposto alla luce solare diretta; questo ha dato una maggiore incisività alla texture del costume rendendo l’immagine meno piatta.

 

Ira Beach Club – Porto Rotondo Sardegna – Vanessa Barrui per Mercure Hotel Olbia

 

L’altra torcia, posta sulla destra e accessoriata con un’ombrellino nero riflettente, è stata utile a generare una luce diffusa, ma ha avuto anche la funzione di attenuare il rapporto di illuminazione dell’incarnato.

Inoltre, questo illuminatore ha favorito la presenza di riflessi sulla pelle e sui capelli della modella rendendo l’immagine più contrastata e tridimensionale.

 

 

 

Il secondo sistema di illuminazione è stato creato diversamente in quanto la modella era posizionata nell’acqua.

Ho portato una delle due torce direttamente nel mare, immergendo lo stativo ed il cavo di collegamento che partiva dall’Alimentatore ELB 400 situato a riva.

Questa volta la parabola posta dietro la modella ha aiutato a creare una rimlight per separare il soggetto dallo sfondo.

La Keylight, al contrario, accessoriata con l’ombrello riflettente nero, ha avuto la funzione di eliminare le dominanti verdi e blu causate dal naturale riflesso sulla pelle generato dall’acqua marina.

Ho scelto l’ELB 400 per due motivi: prima di tutto, grazie alla sua compattezza, ho potuto trasportarlo facilmente in aereo per raggiungere la location del set fotografico. Come seconda cosa, mi ha permesso di utilizzare due torce in una situazione ambientale altrimenti molto complessa da gestire.

Infine, l’estrema velocità di ricarica del flash e la lunga durata delle batterie di Elinchrom ELB 400 mi hanno consentito di realizzare il set fotografico con estrema fluidità, utilizzando semplici modellatori di luce.

 

 

Backstage del set pubblicitario per Mercure Hotel Olbia: Elb 400 direttamente in mare per una luce d’effetto straordinaria.

 

 

 

Beachwear e fotografia pubblicitaria: Flash in mare per una luce d'effetto strepitosa con ELB 400

 

 

 

 

English Version:

In this video, I have created for a prestigious brand an advertising campaign directly on the beach, in the beautiful scenery of Sardinia.

I have realized two different lighting systems thanks to the help of Elinchrom ELB 400, in a situation where apparently the intervention of artificial light is not considered useful. In fact, the sun is in a frontal position in relation to the model and we have the high reflective power of the white sand and the clear waters of Sardinia.

In theory, in a situation like this, we wouldn’t need any fill-in light but, as it’s well known, the camera doesn’t record the color cast and contrasts such as the human eye, therefore the use of flash is fundamental to obtain a good set portrait.

The first set was outside the sea water, where I used two ELB flash heads for a double effect: the Keylight on the left side, equipped with a parabolic reflector, was useful to equalize the complexion color temperature in the shade with the part exposed to direct sunlight; this gave a greater incisiveness to the swimsuit texture making the image less flat.

The other flash head was placed on the right side and equipped with a black reflective umbrella. It was useful to provide a diffused light, but it also had the function to soften the complexion lighting ratio.

What’s more, this flash created highlights on the model’s skin and hair, making the picture more contrasting and three-dimensional.

The second lighting system was created in a different way, as the model was in the water.

I brought one of the two flash heads directly in the water, immersing the stand and the connection cable coming from the ELB 400 Power pack on the shore.

This time, the parabolic reflector placed behind the model was useful to create a rimlight to separate the subject from the background.

The Keylight instead, equipped with the black reflective umbrella, had the function of removing the green and blue color cast caused by the natural reflection of the sea water on the skin.

I have chosen ELB 400 for two reasons: first of all, thanks to its compactness, I could easily carry it on the plane for the photographic set location. Secondly, it allowed me to use two flash heads in an environmental situation otherwise difficult to manage.

In conclusion, the high recharging speed of the flash and the long battery life of Elinchrom ELB 400 allowed me to realize an effective photographic set with extreme fluidity, using simple light shapers.

 

 

0 Comments